Il chotki di Gesù

Buona sera!

Il post di oggi si riferisce al chotki di Gesù, una delle più piccole corde da preghiera. Infatti, conta 33 nodi, spesso suddivisi in tre parti uguali.

Ad oggi, rappresenta uno dei chotki più diffusi in tutta la cristianità perchè permette, in modo semplice e molto concreto, di mettere Gesù al centro dell’esperienza di fede.

In questo Avvento e nel tempo del Natale, il chotki di Gesù ci aiuta a mantenere lo sguardo fisso su Colui che nasce per noi e che ci invita a partecipare a questo grande momento nella semplicità e nella profondità della preghiera.

La preghiera, elemento vitale di questo tempo di attesa, ha una connessiona prefonda con il chotki di Gesù e sulla sua stessa origine: il chotki di Gesù è il frutto -spirituale e materiale- della preghiera notturna.

Per questo, è lo struemento ideale per la veglia e per “rimanere vigili“.

A presto!